Festival Internazionale del teatro in piazza

2 comments

  1. al pianoforte c’era il grande Misha Mengelberg. Ricordo che a un certo punto, sul tetto di una delle case che davano sulla piazza, spuntò Han Bennink con il suo sax e si mise a duettare con il piano di Mengelberg. Memorabile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *