TV DVD CD VHS

Gli anni confusi – Booktrailer soggetto e sceneggiatura: Raffaella Barbieri e Tommaso Ceruso regia, riprese e montaggio: Tommaso Ceruso interprete: Karen Natasja Wikstrand anno: 2010 fotografie d’epoca: Carlo Tosti, Enrico Scuro, Tano d’Amico, Pietro Monti Coniugando il linguaggio del trailer cinematografico con la formula dello spot pubblicitario, il booktrailer costituisce un nuovo modo di conoscere e scegliere i libri. Il …

Gli anni confusi – Booktrailer

soggetto e sceneggiatura: Raffaella Barbieri e Tommaso Ceruso
regia, riprese e montaggio: Tommaso Ceruso
interprete: Karen Natasja Wikstrand
anno: 2010

fotografie d’epoca: Carlo Tosti, Enrico Scuro, Tano d’Amico, Pietro Monti

Coniugando il linguaggio del trailer cinematografico con la formula dello spot pubblicitario, il booktrailer costituisce un nuovo modo di conoscere e scegliere i libri.

Il video rielabora in immagini tematiche e situazioni contenute all’interno del romanzo di Marco Rossi Lecce, Gli anni confusi.
Parlano della scoperta del corpo delle donne, della conquista della libertà sessuale, l’autocoscienza dei gruppi femministi, il movimento studentesco e le manifestazioni di piazza. Trasformando le linee in bianco e nero della parola scritta in luce, colore e suono, il booktrailer ricrea l’atmosfera dei difficili anni Settanta, quando l’ideologia mutava prepotentemente in lotta politica e questa in slogan, si scontrava con le idiosincrasie della pratica politica, ma soprattutto faceva i conti con le personali aspettative e fragilità.


 

L’amore al tempo dell’AIDS

History Chanel

puntata di ” Storia proibita degli anni ’80”
History Chanel – 2009
Un programma di Daniele Ongaro
Regia di

Daniele Ongaro

Un programma di Giovanni Minoli

Regia di Amedeo Riccucci 

Archivio fotografico ed intervista

Il 1977 è l’anno della più grande contestazione dopo i fermenti sessantottini, e segna l’inizio della fase più difficile e cruenta degli anni di piombo. Nelle piazze d’Italia si scontrano con impressionante regolarità le frange radicali degli opposti schieramenti politici, composte perlopiù da movimenti di matrice studentesca, e la presenza dei diversi e numerosi gruppi autonomi complica una situazione già difficilmente gestibile per le forze dell’ordine.

Bologna, città universitaria per eccellenza, sembra però immune, dalla violenza che si innesca altrove e il movimento studentesco, usa l’arma dell’ironia, della fantasia, invece che quella della, violenza, che la borghesia cittadina, si propone di combattere.

web


Quelli del ’77

Quelli del '77

6 puntate su RaiSat Extra – 2007
regia di Pierluigi De Pasquale

 


1977-2007: chi controlla il presente controlla il passato

chi controlla il passato controlla il futuro

Baz memoria storica

DVD – 2007
Baz memoria storica

 


Le strade di Marzo. Racconti Memorie Documenti sul Marzo ’77

Le strade di Marzo. Racconti Memorie Documenti sul Marzo '77

DVD – 2006

A cura del gruppo video di Vag – officina dei media indipendenti

 

Testimonianze e interviste sul ’77 a compagne e compagni del Movimento, a ragazze e ragazzi nati negli anni ’80, a chi di quegli anni non ricorda nulla…

I cortei, le cariche della polizia, il momento in cui si apprende della morte di Francesco… attimi cristallizzati nel tempo, fotogrammi di un racconto che è collettivo ma vissuto diversamente da ognuno dei protagonisti. Per i più giovani ascoltare le parole di chi all’epoca aveva 20 anni è una scoperta, si rimane stupiti nel respirare il clima di grande condivisione di allora, nel percepire le emozioni di chi viveva le strade di Bologna come la propria casa comune, dove si intrecciavano i percorsi di vita e dove tutti insieme si scriveva un capitolo importante nella storia dei movimenti. Resta la sensazione che molti di quei ricordi debbano ancora emergere, anzi spingano per uscire allo scoperto, e che solo ora, a distanza di 30 anni, si possa cominciare a riascoltare il passato. A fianco delle testimonianze dei protagonisti le rievocazioni dei passanti, di chi viveva i tragici eventi di quei giorni da angolature opposte, e anche di quelli per cui l’11 marzo del ‘77 è solo una data come tutte le altre


Spazi occupati – Spazi liberati. ’77 il futuro alle spalle

Spazi occupati – Spazi liberati

DVD – 2005
Immagini della mostra “Spazi occupati – Spazi liberati. ’77 il futuro alle spalle” – Macerata

 


Marzo ’77 – Immagini e suoni dal movimento

Marzo '77 - Immagini e suoni dal movimento

VHS – 2002
Visual Communication Projet – Zero in condotta – Alinrete

 

Immagini, suoni, volti dal movimento studentesco del 1977 in Italia. Il film mostra più di 200 fotografie scattate per lo più a Bologna: l’università occupata, gli scontri, le barricate, i carriarmati, la morte di Francesco Lorusso. E poi la gente, le assemblee, i muri colorati. Il tutto accompagnato dalla musica di Radio Alice, dai commenti che passavano dal sul microfono aperto finchè le forze dell’ordine non decisero di chiuderla.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *